09 | 04 | 18 REA insights

Prove di dialogo sulla regolazione idrica nei territori siciliani inadempienti: anche l’ARERA parteciperà alla giornata di formazione, curata da REA, il prossimo 19 aprile per sensibilizzare e spiegare le modalità di attuazione del bonus idrico

Il prossimo 19 aprile a Roccalumera (ME) si terrà il seminario “Verso l’attuazione della regolazione del servizio idrico integrato in Sicilia” dedicato all’analisi degli ultimi adempimenti introdotti dall’ARERA e dei livelli di attuazione del percorso di riforma in Sicilia.

Il seminario, curato da REA nella direzione scientifica avrà un taglio tecnico-didattico nella prima parte della giornata con interventi mirati alla ricostruzione degli adempimenti regolatori, per poi lasciare spazio alla presentazione di due significative esperienze siciliane volte a ripercorrere gli obiettivi raggiunti e le criticità riscontrate nell’attuazione della regolazione.

Tra i relatori del seminario, è prevista la partecipazione di Emma Maria Putzu dell’ARERA che presenterà il c.d. “bonus sociale” e le relative modalità di attuazione, mentre REA, attraverso Giuseppe Mastropieri, Amministratore Delegato e Maria Luisa Santella, Direttrice dell’Area Acqua e Rifiuti, coordinerà il dibattito e presenterà le modalità di costruzione e aggiornamento della tariffa idrica. Dimitri De Porzio, Amministratore di Datanet, chiuderà la prima parte della giornata illustrando gli adempimenti legati alla misura dei consumi, mentre, i due Enti di governo d’Ambito di Caltanissetta e Catania, rappresentati dai rispettivi Presidenti e funzionari, ripercorreranno le proprie esperienze applicative.

In allegato il programma completo dell’evento, per le iscrizioni:  http://www.datanetsrl.eu/