19 | 06 | 19 REA insights

REA presenta CAAB 3 alla delegazione internazionale di Urban Leds.

Questa mattina, REA presenterà, presso l’Arena FICO – Fabbrica Italiana Contadina,  l’impianto fotovoltaico CAAB 3, alla delegazione internazionale di Urban LEDS II – il progetto europeo che mira ad aiutare i governi locali ad attuare uno sviluppo integrato a basse emissioni.

Partito il 17 giugno l’European Study Tour di Urban LEDS visiterà fino al 24 giugno alcuni dei più innovativi e ambizioni progetti a basse emissioni d’Europa tra cui il CAAB 3 di Bologna, l’impianto fotovoltaico con sistema di accumulo energetico per autoconsumo più grande d’Italia.

L’impianto di potenza 450 kWp, unito ad un innovativo sistema di batterie agli ioni di litio di taglia industriale 50 kWp – 210 kWh, produrrà circa 520.000 kWh annui, l’equivalente del consumo medio di 200 famiglie.

Grazie all’integrazione con il sistema di accumulo permetterà di soddisfare quasi l’80% dei consumi annui del CAAB: si tratta del il primo impianto in Italia dotato di un sistema di accumulo di taglia industriale in regime di market parity, ovvero in grado di risultare economicamente sostenibili anche in assenza di incentivi. 

L’intervento ha previsto anche l’installazione di 2 colonnine finalizzate alla ricarica di veicoli elettrici in grado di servire fino a 3 veicoli in contemporanea.

Il progetto è stato ideato e sviluppato integralmente dal team REA, guidato dall’Ing. Fabio Amico – Direttore dell’area Ingegneria e Sviluppo, e ora gestito da REM – Reliable Energy Management che sta implementando le soluzioni per l’autoconsumo con l’accesso allo Scambio semplificato sul posto e le logiche per la gestione ottimizzata del sistema di accumulo.